Talento per neologismi

Quanto è spessa la barriera tra il dentro e il fuori dove il fuori è tutti gli altri, proporzionale alla capacità di trattenere il respiro, aeriforme e insinuante come il radar di un missile squalo, ogni crepa una fuga di tossine, in direzione inversa. Dicono di fare. Poi dicono di non fare. Non ci pensare. Non ci pensare. Pensa due volte! Conta fino a 100! La scossa violenta è come un onda. Vedrai che ti passa. Non sei mai la stessa ogni mattina che ti svegli ma certo che sei sempre la solita non cambi mai te. Agire è il non agire. Se puoi correre, scegli di rimanere immobile, e senti un criceto che calpesta affannato la sua ruota dentro, suda si concentra, e non si prende mai una pausa dal suo giro del mondo e i tuoi occhi bruciano nel friggere del freno a mano.

Annunci

3 comments

  1. E’ un cartone animato meta’ anni 90 che narra di un ragazzo, il suo rapporto con il mondo e il suo fortissimo desiderio di non averci assolutamente a che fare. Dimenticavo: si presenta come un cartone animato di robot giganti!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...