Tuffatrice ma smetto

Santi numi.

Seradestate oggi mistotremare come seredestate riesumare.

Quando era sempre seradestate.

Lo era sempre d’estate.

Quando non era era aria che tornasse, puntuale sempre, sempre stupore.

Ora vibra, brezza, instupidisce, interna incrina  ora ti sento

Un cerchio si esclude si chiude

di pesci

si fa pialla concava a sventolar le orecchie di svegliasvegliasveglia! chist sì tu.

un accennar di baffi ditregiorni, deferente – uguali ai tuoi-

che vedo di svista

non scomoda termometri

non un terremoto

né scalmanarsi di voci più facile a squagliarsi di feci

e pare che sottosotto interi cantieri di continenti han scombinato le ere.

sarà silenzio sarà tacere sarà che è andato e l’estate finisce presto

in pasto al resto.

Annunci

13 comments

    • uargh!!!! cos’è un tag?? oddio non ho mai fatto set robe. in ogni caso grazie, a prescindere, di avermi pensata! è una cosa social? se sì non parteciperò 😉 però ti abbraccio forte spesso passo a leggerti!

      Mi piace

  1. Ahahah… Guarda, posso dirti che stamane ho avuto la tua stessa reazione. Ho detto: “e mo’ che devo fare? Da dove comincio? Oddio… Non posso farcela!!!” E invece… Mi son posizionata con il cellulare dove stava aperta la pagina della persona che mi ha nominata in modo da poter seguire passo passo tutto per bene e sull’altra pagina aperta avevo il mio blog in bella vista, pronto per accogliere un nuovo post. In questo caso è solo un nuovo post da scrivere sul proprio blog seguendo da esempio quello di chi ti ha nominata (tranquilla, non è una cosa social 😀 ). Segui me quindi, vai qui https://wordpress.com/read/feeds/48849988/posts/1105585699 e scrivi ciò che ho scritto io cambiando ovviamente le risposte alle 7 domande e le 7 nomination. È semplicissimo, prova!

    Mi piace

  2. P.s. Scusami, nella foga di spiegarti mi son scordata…. Grazie a te che spesso passi dal mio blog, ne sono felice (ti ho conosciuta tramite un tuo like a qualche mio post) e ti abbraccio forte anch’io. Grazie ancora!

    Mi piace

      • Grazie mille! Comunque una volta nemmeno a me piaceva stare ai fornelli e cucinare, poi ho scoperto che dà soddisfazioni, almeno io ne ho avute tante da quando ho iniziato a sperimentare con fuoco e pentole, ho scoperto che non è poi così difficle, che rilassa e che ti fa arrivare mille complimenti se quella cosa piace davvero. Posso dirti che cucinare è come prendersi cura di chi si ama solo in modo diverso. Sono coccole anche queste ti assicuro! Una volta che inizi non la finisci più.

        Mi piace

  3. ti giuro ho visto un rebus quest’estate. Era un rebus a vignetta in cui dovevi immaginare una frase in base alla vignetta e la frase era parte delle parole da incastrare con le lettere sparse sulla vignetta. Non ho cpiato nulla ma l’esempio che facevano era SE re DESTATE. Ed era un REbus. Capitatomi d’estate. Guarda la combinazione! Ok idiozia del giorno detta passiamo oltre.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...